Bambina di un anno dimenticata in macchina dal padre, deceduta.


Una bambina di un anno è morta dimenticata in auto per otto ore dal padre l’ha lasciata in mattinata nel parcheggio dello stabilimento dove lavora, la Continental di San Piero a Grado, nel Pisano. 

Sul posto stanno operando polizia e carabinieri, insieme al personale del 118 e ai vigili del fuoco. L’allarme è scattato intorno alle 15:30, quando l’uomo ha ricevuto la telefonata della moglie dal nido dove la bambina avrebbe dovuto trovarsi. Quando sono arrivati i soccorritori la bambina era già morta.

L’auto con a bordo la bimba era stata parcheggiata fin dal mattino lungo una strada che costeggia una zona alberata a San Piero a Grado, a pochi chilometri da Pisa, non lontano dallo stabilimento industriale dove l’uomo lavora. La piccola era sistemata sopra un seggiolino montato su un sedile della macchina e con ogni probabilità è morta in seguito alla temperatura elevata provocata dal sole che ha battuto per ore sopra la vettura. 
loading...


La famiglia vive a Pisa, anche se è originaria del Grossetano. Il padre, ora sotto choc, è un ingegnere ed è attivo da anni nel Pd locale dove ha anche ricoperto l’incarico di segretario di circolo. La figlia è la secondogenita ed avrebbe compiuto un anno nei prossimi giorni.

Un saluto, alla prossima da Un cittadino qualsiasi. :-) 

Seguimi anche su Facebook o Twitter @uncittqualsiasi



Commenti