Biella, conosce donna in chat ma scopre che è uomo durante sesso: lo denuncia per violenza

Aveva conosciuto Anna su un sito di incontri a gennaio e per diverse settimane aveva dialogato con lei attraverso la chat. Fino al fatidico incontro organizzato a Biella, nei pressi della stazione. 

Qui durante il rapporto sessuale, il protagonista di questa vicenda si è accorto di trovarsi di fronte non a una donna ma ad un uomo. Dopo essersi rivestito si è diretto alla questura per sporgere una denuncia per violenza sessuale.

I due si erano conosciuti virtualmente in un sito di incontri dove Anna, in realtà un trentenne lombardo, si presentava come una giovane donna, con una triste storia di problemi economici e sopraffazioni. 
loading...
Dopo averla sostenuta inviandole del denaro, l'uomo era finalmente riuscito a organizzare un incontro, nel parcheggio della stazione San Paolo. Lì è avvenuta la terribile scoperta: quella che credeva fosse una donna in realtà era un uomo.




Un saluto, alla prossima da Un cittadino qualsiasi. :-) 

Seguimi anche su Facebook o Twitter @uncittqualsiasi

Commenti