Fabbriche di Cariggine, il borgo fantasma che riemerge ogni 15 anni.


                          

In Italia ci sono circa 5000 paesi abbandonati nel tempo per le cause più disparate: calamità naturali, spopolamento per crisi economica o costrizione dallo stesso Stato per la realizzazione di grandi infrastrutture strategiche.




Se già questi paesi fantasma sono particolari ed inquietanti di per sé, lo è ancor di più il paesino di cui vi sto per parlare: si chiama
Fabbriche di Careggine. Questo borgo di origini medievali, situato a 562m s.l.m. nella Provincia di Lucca, contava 146 abitanti e 31 case.

Gli abitanti furono costretti a trasferirsi in altri luoghi nel 1941, sotto il regime fascista, dalla società Selt-Valdarno, oggi Enel, perché si decise di costruire una diga che sbarrasse il torrente Edron per la realizzazione di un bacino idroelettrico.

La costruzione di questa diga ebbe come conseguenza la completa sommersione del borgo e la creazione del lago artificiale  di Vagli.


La decisione della società di non demolire questo piccolo paesino prima dell’innalzamento delle acque, fece si  da rendere questo luogo uno dei più particolari al mondo. Questo non è il classico borgo abbandonato di cui si può ammirare in qualsiasi momento dell’anno il suo deterioramento e la conseguente riconquista della natura. Perché, se volete ammirare l’affascinante ed ancestrale misteriosità delle Fabbriche di Careggine, bisogna aspettare in media 15 anni durante i lavori di manutenzione della diga.



Infatti, in occasione di questi lavori straordinari, il bacino artificiale viene svuotato facendo tornare alla luce le vecchie case in pietra, il cimitero, il ponte a tre arcate e il campanile della chiesa di S. Teodoro ancora ben visibile.



L’ultima volta che è stato possibile assistere a questo commovente spettacolo è stato nel 1994, in occasione, appunto, delle operazioni di svuotamento del lago artificiale come era accaduto nel 1983, 1974 e nel 1958.



Adesso il prossimo svuotamento della diga è previsto proprio in questo 2016. Infatti dopo più di 20 anni le Fabbriche di Careggine rivedrà la luce dando occasione a milioni di turisti ed amanti dei luoghi sperduti e ricchi di mistero di poter apprezzare questo luogo quasi unico nel mondo.




Anche se si contano altre città in giro per il mondo sommerse per la costruzione di dighe, nessuna però ha la peculiarità di questo luogo, che ha la possibilità di riaffiorare dagli abissi ogni 15 anni.

                                                                   
 
Un saluto, alla prossima da Un cittadino qualsiasi. :-)

Seguimi anche su o Facebook Twitter @uncittqualsiasi

Commenti